Caricamento Uscite

« Tutti gli eventi

  • Questo uscita è passato.

SETTIMANA DI PASQUA IN CAMARGUE DAL 19 AL 28 aprile

19 Aprile, h.20:00 - 28 Aprile, h.20:00

Camargue. Poco distante dalla Provenza, questa regione del sud della Francia è ancora abbastanza selvaggia ed aprile e maggio dà il meglio di sé.

Si raggiunge con un viaggio di circa 3 ore una volta attraversato il confine italiano.

Difficile pensare che una zona umida e paludosa possa essere un luogo accogliente, ma vi stupirà.

Programma : partenza da Treviso il venerdì 19 per essere nell’area sosta di San Remo “ Pian di Poma “ la sera, sita in Corso Guglielmo Marconi 129 (km 560) coordinate GPS 43.803030, 7.7475043

Sabato 20 mattina , destinazione camping de-la- Brise a Saintes-Maries -de –la –Mer in Rue Marcel Carrière, ( Km 343 ) coordinate GPS 43.4555800 4.435863

Inizieremo il nostro tour da Saintes-Maries-de-la-Mer che si trova dalla parte opposta della Camargue ed è una piccola città con casette imbiancate a calce.

Non è un errore, sono due le Marie a cui è intitolata la città e l’omonima chiesa: Marie Jacobé e Marie Sal

omé (Maria Maddalena), che secondo la leggenda sarebbero arrivate in questi luoghi assieme alla serva Sara la Nera, portando il Cristianesimo in Europa.

Le statue delle tre donne si trovano nella chiesa, che aveva anche la funzione di fortezza: le due Marie sono raffigurate sulla barca, mentre a Sara, patrona dei rom, è dedicata la statua nera nella cripta. Tutti gli anni, il 24 e 25 maggio, pellegrini gitani da tutto il mondo si radunano qui per una festa, portando in giro la statua e danzando e ballando per le strade.

Un’esperienza da fare una volta nella vita (per noi purtroppo il periodo non coincide).

Ci porteremo le nostre biciclette e partiremo alla scoperta delle saline e del delta del Rodano; sono tantissimi i sentieri, tra i tanti quello più famoso della Digue à la Mer.

Ps: la Domenica di Pasqua pensavo a due possibilità, la prima, portarci via il pranzo da casa e fare una grande tavolata, la seconda vedere cosa i ristoranti locali hanno da offrirci e decidere sul posto.

Con il nostro camper partiremo il martedì 23 mattina e andremo a visitare Aigues–Mortes (da decidere in loco se area sosta o parcheggio) km 30 letteralmente acque morte, un paese circondato dalla campagna e dalle Salins du Midi.

Aigue-Mortes si trova in realtà oltre il confine della Provenza nel dipartimendo del Gard. Costruita su paludi pianeggianti, la città è circondata da alte mura in pietra che si possono percorrere a piedi, ma è senz’altro più affascinante girare per le vie acciottolate. Fondata a metà del XIII secolo da Luigi IX, questo piccolo centro serviva ad avere un controllo diretto sul Mediterraneo.

Al di fuori della città si estende la salina più grande del Mediterraneo.

Qui con un trenino che ci farà visitare le saline con i suoi meravigliosi colori dovuti a miliardi di gamberetti che vivono nelle acque circostanti.

Mercoledì 24 si parte per Arles (48 km) una piccola città costruita sul fiume Rodano, a nord della Camargue. Qui ci aspetterà una guida per farci conoscere l’omonima cittadina Facile capire perché Van Gogh abbia trascorso qui parte della sua vita.

È un piccolo gioiello e le case in pietra chiare con le imposte colorate di verde acqua, azzurro, lilla e blu fanno tornare indietro nel tempo.

Conservata bene anche la piccola arena romana, una versione “mini” di quella di Verona. Il momento migliore per visitarla è la mattina presto: passeggiando per le vie labirintiche della città si troveranno mille scuse per fermarsi con il naso all’insù ad ammirare i balconi fioriti e le insegne in stile liberty. Potremo sederci in un caffè di Place du Forum e goderci i raggi di sole.

In questa piazza, nel 1988, Van Gogh dipinse Terrazza del caffè la sera che oggi è conservato nel Museo Kröller-Müller di Otterlo.

Giovedì 25 partenza per Salon de Provence al camping Nostradamus dove con una guida turistica si potrà andare a visitare le saponerie famose in tutto il mondo e il museo di Nostradamus.

Sabato 26 mattina partenza verso la nostra ultima tappa, Fontaine-de-Vaucluse

La località è nota per aver ispirato al Petrarca la poesia “Chiare, fresche et dolci acque”. Il paese è un tipico borgo medioevale in cui era solito rifugiarsi il poeta italiano durante il suo soggiorno ad Avignone.

Le chiari fresche e dolci acque cantate sono quelle della sorgente del fiume Sorque che si trova ai piedi di una spettacolare parete rocciosa, a poche centinaia di metri dalla piazza centrale del villaggio, in una valletta boscosa.

Quota di partecipazione camper + 2 adulti € 190.00 Una persona in più o dei bambini si faranno i conti sul posto, 3 notti Camping La Brise e per chi vuole la corrente saranno € 6,00 in più a notte (non compresi nella quota ma vedrò sul posto di accordarmi), Visita guidata con trenino alle saline di Aigues Mortes,

Visita guidata alla cittadina di Arles (per visita interna arena decideremo sul posto), Pernottamento 2 notti a Salon de Provence, Visita guidata Savonnerie Marius Fabre, Visita al museo house Nostradamus.

Per gli altri 2 pernottamenti purtroppo al momento di andare in stampa non ho ancora ricevuto conferma alle mie richieste (aprono il 1 aprile). Al briefing che faremo 14 giorni prima con i partecipanti, sarò più preciso in quanto sto anche aspettando conferma anche per visita guidata alla citta vecchia di Salon de Provence e il suo castello. Naturalmente la cifra riportata sopra si intende senza questi ultimi particolari (pernottamenti e visita a Salon con il castello)

Per informazioni e prenotazioni telefonare a Davide al 347 4400160

Prenotazione obbligatoria entro il 31 marzo e/o al raggiungimento del numero max

di 15 camper (minimo almeno 10 camper) per questioni organizzative sarà obbligatorio il versamento del 50% dell’importo totale pattuito e il saldo alla partenza.

N.B.: potrebbero esserci delle piccole variazioni al programma dovute non per volontà del vostro referente.

L’ADESIONE AL RADUNO IMPLICA L’ACCETTAZIONE DEL PROGRAMMA DA PARTE DI TUTTI I PARTECIPANTI ED ESONERA GLI ORGANIZZATORI DA OGNI RESPONSABILITA’ IN CASO DI INCIDENTI, DANNI E FURTI CHE SI DOVESSERO EVENTUALMENTE VERIFICARE DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL RADUNO

Dettagli

Inizio:
19 aprile, h.20:00
Fine:
28 aprile, h.20:00

Organizzatore

Mei Davide
Telefono:
3474400160

Luogo

Saintes Maries de la Mer
Camping La Brise Francia + Google Maps

Dettagli

Inizio:
19 aprile, h.20:00
Fine:
28 aprile, h.20:00

Organizzatore

Mei Davide
Telefono:
3474400160

Luogo

Saintes Maries de la Mer
Camping La Brise Francia + Google Maps