Come promesso per chi vuole scaricare e stampare il modulo per l’iscrizione 2019Mod.iscrizione 2019 copy direttamente a casa e stamparselo, il file é pronto (scaricate dal link )speciali. Basterà scaricarlo, o anche con l’anteprima stamparlo e venire in sede al giovedì sera dopo le 21.00 per consegnarlo già compilato più una fotocopia della carta d’identita . Per i soci che abitano lontano potranno invece inviarlo via e-mail assieme alla ricevuta del bonifico di 35 euro se venite in sede a ritirare la tessera , oppure 37 euro se volete che ve la spediamo a casa. Se avete domande chiamatemi pure.

ps In ogni caso se volete venire in sede, i moduli ci sono e potrete compilarli li.


Per maggiori informazioni

Allegati

E’ online il nuovo sito buona navigazione

Vista la numerosa
partecipazione dell’anno
scorso, abbiamo pensato che
anche quest’anno ci
ritroveremo al ristorante
“Al Brenta” per cenare e
scambiarci gli Auguri per le
imminenti feste. Il gestore del
ristorante anche questa volta
ci darà l’opportunità di
sostare nel parcheggio
adiacente al ristorante.
Il ristorante si trova in via Claudia Augusta nr 17 Levico Terme.
In quei giorni a Levico ci saranno i mercatini Natale che potremo visitare essendo
distanti solo 15 minuti a piedi dal nostro parcheggio, per chi invece non vuole
camminare c’è l’autobus che si ferma davanti al ristorante.
Il menu comprende:
ANTIPASTO ALLA TRENTINA
BIS DI PRIMI COMPOSTO DA: RAVIOLI AL RADICCHIO CON GORGONZOLA E NOCI,
LASAGNE AL FORNO,
SECONDO: GOULASH DI MANZO CON POLENTINA E FUNGHI
CONTORNO: CAPUCCIO CONDITO CON SPECK
DOLCE: CROSTATA DI FRUTTA,
VINO, ACQUA E CAFFE’.
MENU’ BAMBINI: COTOLETTA, PATATINE FRITTE, BIBITA E DOLCE.
IL COSTO PER LA CENA SARA’ DI € 26,00 A PERSONA, IL MENU’ BAMBINI € 15,00.
Il prezzo di parcheggio con allaccio elettrico è di € 15,00 per sabato e domenica, per chi
arriva il venerdì ci sarà un supplemento di € 10,00 (no carico e scarico).
Per partecipare è indispensabile prenotarsi entro il 3-12-2018 (o sino a esaurimento
posti) chiamando Davide al 347 4400160 oppure in sede il giovedì sera dopo le 21.00.
Dovrà essere confermato con il versamento totale della quota (solo cena, il costo del
parcheggio sarà pagato sul posto ) .
Per chi vuole pagare con un bonifico bancario, le coordinate sono : IT 68 D 02008
62020 000027186510 MEI DAVIDE- FANTIN MARA causale : cena di natale 2018 Levico
(TN).

Quest’anno vogliamo trascorrere il
capodanno sulla neve, ad ospitarci con i
nostri mezzi sarà il Camping Castello
Tesino in località Sottomolizza con
coordinate GPS :
N 46°4’3,908 E 11°37’57,788 .
Il camping è dotato di ottimi servizi
centro fitness con palestra, piscina con
idromassaggio, sauna e bagno turco
aperta anche nel periodo invernale, a
pochi km. dal centro sciistico Passo
Brocòn con 15 km di piste, sempre perfettamente innevate grazie al 100% di
innevamento programmato, sono l’ideale per chi vuole divertirsi in famiglia o in
compagnia, in tutta sicurezza e serenità. La loro classificazione permette di
dilettarsi su tracciati di diversa difficoltà: un campo scuola servito da tapis
roulant, otto piste rosse, tre piste blu e una pista nera, tutti con una spettacolare
vista, anche per chi non
scia questa stazione
propone delle alternative.
Attenderemo il nuovo
anno nel ristorante del
campeggio con l’ottima
cucina, saranno servite
pietanze tipiche trentine,
preparate con prodotti
locali.Allieterà la serata tanta musica accompagnata da balli e
tanta allegriaaaaa !!!!!!!!!!!!!!!!
Strada consigliata : strada Valsugana – passare per Strigno – al distributore
prima del paese di Castel Tesino girare a sx seguire indicazioni campeggio.
I prezzi del campeggio a notte per minimo di tre notti è di:
€ 6,00 per mezza piazzola compresa la corrente,
bambini 0-3 anni GRATIS, bambini fino a 12 anni € 5,00
persone € 9,00 (esempio : Camper + 2 adulti = € 72,00).
Il tutto da pagare alla reception del campeggio al momento della partenza.
La quota del cenone tutto compreso é di 50 € adulti,
bambini seduti a tavola 30 €.
Per partecipare è indispensabile la prenotazione entro il 25 novembre.
Per questioni organizzative sarà richiesto il pagamento anticipato della quota del cenone (€ 50,00 – €
30,00 ),
POSTI LIMITATI.
Per informazioni e
prenotazioni chiamare
Ros Alberto
cell.347 1804683
oppure in sede ACMT
il giovedì sera al
responsabile di turno.

Per la prossima Assemblea abbiamo voluto cambiare qualcosa.
Abbiamo voluto unire due manifestazioni in una e cioè fare la nostra Assemblea
annuale assieme alla “giornata del socio”, che nella prima edizione ha avuto molto
successo. Proveremmo anche questa soluzione in quanto ogni tanto è bello cambiare e
vedere i risultati. Si dovrà rinnovare il Consiglio del Direttivo, il Collegio dei Revisori
dei conti e il Collegio dei Probiviri per il triennio 2019/2021 e quindi all’entrata vi
verranno consegnati i moduli per le votazioni che conterranno i nomi dei candidati.
Si potrà dare un massimo di 5 (cinque) preferenze per il Consiglio Direttivo, 2 (due)
preferenze per il Collegio dei Revisori dei Conti e 2 (due) per il Collegio dei Probiviri.
Ogni socio ACMT in regola con l’iscrizione potrà avere 1 (una) delega per chi non potrà
partecipare per motivi personali.
Il programma prevede:
Domenica 20/01/2019 ore 7.30 in prima convocazione presso la sala Parrocchiale sita
in via Pier Fortunato Calvi, 51 a San Biagio di Callalta valevole con il 50% + 1 dei soci
alle ore 9.00 in seconda convocazione con qualsiasi numero dei soci partecipanti in
regola con l’iscrizione.
Alle ore 9.30: Inizio dell’Assemblea con la nomina del Presidente dell’Assemblea, del
segretario e degli scrutatori.
A seguire: relazione del Presidente dell’ A.C.M.T. Roberto Boscarin.
Lettura e approvazione bilancio consuntivo dell’anno 2018 (solo per i soci 2018) e
preventivo 2019. Interventi e proposte degli associati, varie ed eventuali.
Alle ore 12.00 chiusura dell’Assemblea. I moduli per i rinnovi delle cariche che avrete
compilato e piegato gli imbucherete in una cassetta posta all’interno del locale.
Alle ore 13.00 ci sarà il pranzo conviviale dei soci che hanno confermato e prenotato. Il
menù comprende un antipasto, un bis di primi, un secondo, un contorno, dolce vino
acqua e caffè. Il quota contributiva pro capite sarà di € 15.00 (la differenza sarà a
carico dell’ACMT). Una quota speciale di € 5,00 per tutti i bambini presenti e
comprenderà primo, secondo, dolce e acqua. Anche in questo caso la differenza sarà a
carico dell’A.C.M.T. Il tutto sarà allietato da musica e karaoke.
Per questioni organizzative si prega di dare l’adesione per l e per l’Assemblea ed
eventualmente per il pranzo entro e non oltre giovedì 10 gennaio 2019.
Le quote per il pranzo potranno essere pagate sul posto.
Per la riuscita dell’Assemblea e l’immagine dell’Associazione è gradita la massima
partecipazione.
Per prenotazioni e/o informazioni in merito contattare:
Davide al 3474400160, Roberto al 3487783165, Mario al 3461097754

La prima revisione deve essere eseguita dopo 4 anni dalla prima immatricolazione, le successive revisioni ogni 2 anni, rispettando come scadenza lo stesso mese in cui il veicolo e’ stato immatricolato, oppure nello stesso mese che era stato revisionato l’ultima volta.

Si puo’ scegliere se effettuare la revisione presso la Motorizzazione oppure presso i centri privati autorizzati, le differenze ci sono vediamole nel dettaglio.

Revisione presso sedi della Motorizzazione:

Non possiamo prenotare la revisione per tempo, la motorizzazione accetta la prenotazione solo nel mese di scadenza della revisione e i tempi medi di attesa sono di 2 mesi, considerando che per legge non possiamo circolare con la revisione scaduta dobbiamo mettere in conto un fermo macchina di 2 mesi, ovviamente puo’ accadere che la vostra motorizzazione sia estremamente efficente e i tempi di attesa possono ridursi.

Revisioni presso i centri privati autorizzati:Basta una telefonata per prenotare la revisione, i tempi di attesa sono estremamente ridotti a volte adirittura il giorno stesso, raramente oltre 7 giorni dalla prenotazione.Per conoscere il centro revisioni autorizzato piu’ vicino potete consultare l’elenco del telefono o entrare nel sito www.trasportinavigazione.it e usufruendo del motore di ricerca interno cercare “revisioni auto” da li la strada e’ breve attraverso alcuni semplici link potete accedere agli elenchi dei centri revisione.

La procedura di Revisione:La procedura di revisione deve seguire un percorso obbligatorio come espressamente richiesto dalla Motorizzazione, questo e’ l’elenco dei “passaggi” della revisione:
Passo n. 1· Consegna dei documenti: libretto di circolazione del veicolo, documento di identità del conducente.· Verifica via Pc e modem che i dati del libretto corrispondano ai dati registrati nel computer della Motorizzazione.
Passo n. 2
· Controllo dell’identità veicolo: numero di targa, numero motore e telaio devono corrispondere al libretto.· Verifica strutturale della carrozzeria: non deve essere bucata o cose mal fissate ballonzolanti.· Verifica equipaggiamento: se ci sono cose accessorie non riportate sul libretto.· Verifica visibilità.· Verifica fari e luci varie, e loro intensità luminosa.· Verifica segnalatori acustici.
Passo n. 3 (banco a rulli)· Verifica assi ruote e funzionalità sterzo· Prova freni.· Pesatura: è tollerato solo un incremento del 5% rispetto alla tara riportata sul libretto!!!!· Analisi dei gas di scarico
Passo n. 4 (mezzo alzato in aria su ponte)· Verifica telaio e parti fisse, compreso balestre ed ammortizzatori· Verifica gomme e spessore battistrada
Passo n. 5Controlli extra effettuati solo per i camper:· Se esternamente c’e’ una presa elettrica per la rete: verifica che all’interno del camper ci sia un “salvavita” (interruttore differenziale)· Ganci di traino, serbatoi supplementari di carburanti (gasolio o bomboloni gpl): verifica che siano già riportati sul libretto in caso contrario devono annotarlo sul verbale di revisione e comunicarlo alla Motorizzazione, verifica della data di scadenza dei bomboloni gpl se scaduti vanno sostituiti.· Serbatoi supplementari di acque chiare e grigie, i tendalini e portabici, NON sono oggetto di verifica, devono solo essere fissati bene all’automezzo
.Passo n. 6Documenti che vengono generati nel corso della revisione:· Verbale di revisione ogni centro li crea e stampa a propria cura, è solo un foglio dove prendere appunti in modo ordinato, rimane nell’archivio del centro.· Stampato del computer: sono riportati i dati di peso, di frenatura, di convergenza, di funzionalità sterzo, e di emissione gas di scarico, rimane nell’archivio del centro.· Bollino blu, fatto ed affisso sul parabrezza del mezzo, solo se superato la prova dei gas di scarico
Passo n. 7Collegamento in rete con la Motorizzazione:A revisione conclusa il tecnico del centro revisioni si collega tramitel Pc via modem alla Motorizzazione, si procedera’ all’inserimento dei singoli risultati delle prove, se i risultati saranno conformi ai requisiti richiesti l’esito della revisione sara’ “regolare” e immediatamente verra’ emessa l’etichetta che attesta il superamento della revisione che verra’ attaccata nell’apposito spazio sul libretto.Se l’esito e’ negativo si dovra’ procedere con un nuovo appuntamento dopo aver sistemato le parti che non sono regolari (per esempio i freni o le gomme troppo consumate).Un risultato intermedio e’ “revisione sospesa” se per esempio avete una lampadina bruciata, bastera’ andarla a sostituire e ripresentarsi il giorno stesso senza riprendere un’appuntamento
Costo della revisione per i camper: 67 Euro, come per le auto.Costo del Bollino Blu: di solito gratis compreso nei 67 Euro.

Per maggiori informazioni

Un
altro anno se ne va, pieno di ricordi con nuove mete raggiunte o con
rimpianti per non essere riusciti a raggiungere nuove località.

A
proposito di siti anche il nostro www.camperistitreviso.it nel 2016
si è rinnovato, con una veste più nuova, più moderna e
accattivante, più facile da sfogliare e con molte informazioni
utili.

Tante
sono state le occasioni per stare insieme e trascorrere momenti
felici che ancora oggi sono vivi nella nostra mente.

Alcune
in particolar modo hanno visto protagonisti i nuovi membri del
direttivo con l’organizzazione di raduni molto apprezzati.

A
novembre poi ci è giunta una richiesta di aiuto dalla famiglia
Bastianon, titolare di Fotomeccanica di Pederobba (TV), per
trasportare 10 roulotte alla popolazione terremotata del paese di
Gagliole (mc) nelle Marche. Detto fatto, con un passaparola abbiamo
radunato volontari e macchine da traino ed il 3 dicembre siamo
partiti alle 6 di mattina. La fatica delle ore trascorse alla guida
sia all’andata con roulotte che al ritorno di notte per un totale
di 850 km. è stata ampiamente ripagata dalla felicità della gente
di Gagliole per questa occasione di ritrovare un po’ di privacy e
tranquillità vicino alle loro case semi distrutte o gravemente
lesionate.

Un
grazie ancora da parte mia a tutti i soci che hanno contribuito a
questo nonché a valorizzare ancora una volta il nome e l’immagine
della nostra Associazione Camperisti Marca Trevigiana.

Il
2017 ci riserverà subito una novità, ad aprile nell’ambito della
manifestazione BORGO CAVOUR IN FIORE che si terrà nella nostra città
di Treviso il 2 aprile, avremo un nostro settore dedicato al Turismo
Itinerante. Una buona occasione per poter vedere qualche novità di
camper e accessori.

A
tutti Voi e ai Vostri cari i miei auguri più sinceri di Buone Feste

ed
un migliore Anno Nuovo.


Per maggiori informazioni

Siamo venuti a conoscenza che alcuni camperisti oltre o in sostituzione del classico “baracchino” CB sono entrati in possesso di piccoli apparati ricetrasmittenti denominati “PMR” (acronimo di Personal Mobile Radio) attratti sia dal basso costo (di solito vengono venduti a coppie) sia dalla pubblicità (ingannevole) che ne dichiara il libero uso gratuito.
Effettivamente, leggendo le paroline scritte in piccolo sulla confezione, si deduce che non c’è nessun costo “a tempo” come succede, invece, con i telefonini cellulari ma la cosa non finisce lì come ci vorrebbero far credere.
Leggendo attentamente il “Codice delle Comunicazioni D.L. 1/8/2003 N. 259” all’Articolo 37 si legge testualmente che: -Per attività assimilate a quella svolta in banda cittadina (C.B., N.D.R.) si intendono:i servizi che fanno uso di apparati tipo PMR 446;
– Per le attività di cui al comma 1 l’interessato, indipendentemente dal numero di apparati, versa un contributo annuo, compreso l’anno a partire dal quale l’autorizzazione generale decorre, di curo 12,00 a titolo di rimborso dei costi sostenuti dal Ministero per le attività di cui all’articolo 1, com. 1.
Facendo la traduzione dal burocratese, si comprendono due cose: 1 -occorre un’Autorizzazione Generale; 2 – si pagano 12 curo all’anno.
In pratica bisogna comportarsi alla stessa stregua di quando si chiede l’Autorizzazione per il baracchino C.B.
Si fa una domanda (in bollo attualmente di € 14,62 da spedire con Raccomandata A.R.) al Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento delle Comunicazioni di Mestre sulla stessa falsariga della domanda per il C.B. ma sostituendo le parole “apparato C.B.” con “apparato PMR 446”, poi su fa un versamento di € 12,00 sullo stesso c/c Postale del C.B. 16082307.
Facciamo presente che l’eventuale versamento dei 12 curo effettuati per la banda C.B. non è valida anche per i PMR in quanto trattati su un altro articolo (Art. 36) dello stesso Decreto per cui se ne evince chiaramente che il legislatore ha voluto ben chiaramente tenere separati i due canoni.
Cosa diversa sono, invece, gli LPD (Low Power Device: apparecchi a passa potenza) i quali operano sulla frequenza di 433 MHz con potenza massima di 10 mW (milliwatt) per cui sono esentati dal versamento di qualunque canone però non si trovano più in commercio.
I P.M.R. in questione operano diversamente sulla frequenza di 446 MHz con potenza massima di 500 mW per cui ricadono fra le apparecchiature soggette a canone. Consigliamo, quindi, di mettersi in regola quanto prima onde evitare pesanti sanzioni che possono arrivare fino a 4.000 Euro oltre al sequestro degli apparati.


Per maggiori informazioni

Il Consiglio Direttivo si è riunito questa sera per votare e deliberare le nuove cariche per il triennio 2016-2018 dopo approvazione delle candidature nell’assemblea generale dei soci .

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

                     triennio 2016 – 2018                         

NUOVI DIRETTIVO E COLLEGI SINDACALI DIRETTIVO
                                triennio 2016 – 2018

  • BOSCARIN Roberto (Presidente ) (voto palese 11 fav.- 3 asten. – 1 contr.)(Tesoriere provv.)
  • DE MARCHI GianFranco (Vicepresidente ) (voto segreto 1 fav.- 14 vari)
  • ROBOTTI Giovanni (Tesoriere) (voto palese unanime) Dimissionario
  • BERGAMO JEAN CLAUDE (segretario) (voto palese unanime)

    (per elezione diretta)
    CONSIGLIERI: 

  • NICOLETTI Mario  
  • MEI Davide
  • TORRESAN Roberto 
  • VOLTAREL Armando
  • CUZZOLIN Corrado
  • SCARABOTTOLO Paolo
  • BIASETTO Silvano
  • PARPINELLI Lorenzo
  • PACCAGNAN Moreno  
  • SACILOTTO Gianpaolo
  • PIVATO Mirco
  • ROBOTTI Giovanni

    REVISORI DEI CONTI   

  • Zanatta Egidio (presidente)
  • Parolin Antonio
  • Gazzola Sergio

    PROBIVIRI
  • Camarotto Moreno (presidente)
  • Amistani Lino
  • Roman Gualtiero

              


Per maggiori informazioni

Buon 2016
Ancora una volta lasciamo ai posteri l’ardua sentenza,
se nel 2015 abbiamo seminato bene lo vedremo a breve. Già a gennaio con
l’Assemblea dei soci ci si potrà confrontare e puntare su nuovi progetti e
nuove persone con la speranza di ricompattare quel gruppo che ci ha fatto
conoscere molti anni fa.  Chissà che
anche l’amministrazione di Treviso faccia il suo dovere rispondendo ai progetti
e domande ferme nel cassetto da molto tempo. La volontà di fare cose belle c’è
sempre e nel 2015 si sono visti bei momenti e belle località, sicuramente il
2016 sarà un anno migliore (in tutti i sensi) e quindi ne approfitto per fare i
migliori auguri di cuore di un 2016 migliore, a voi tutti da parte mia e di
tutto il Direttivo (Revisori e Probiviri compresi). 

      Un socio, un amico   Roberto
Boscarin


Per maggiori informazioni