Durante la giornata di domenica 21 ottobre 2018 a partire dalle ore 9.30, nella sede di Altavilla Vicentina, il porte aperte di Bonometti Centrocaravan ospiterà un eccezionale cooking show di Nonna Flora Pezzei, matriarca del Camping Vidor di Pozza di Fassa, che porterà il proprio strudel da degustare e, occasione imperdibile, insegnerà al pubblico come si prepara il celeberrimo dolce altoatesino più tradizionale

Il turista moderno non intende più il viaggio come un semplice visitare luoghi nuovi ma ricerca un’esperienza sempre più a 360°. Il gusto e i piaceri della tavola fanno parte di questa molteplicità di suggestioni e “comfort di bordo” che anche a camperisti e caravanisti, viaggiatori per definizione, piace conoscere durante le proprie vacanze. Da Bonometti Centrocaravan i momenti di incontro tra viaggiatori che amano l’outdoor non mancano nemmeno al termine della stagione estiva delle vacanze.

Per iniziare dolcemente, in maniera letterale, la stagione autunnale e invernale, domenica 21 ottobre 2018, alle ore 9.30, infatti, le porte dello showroom di Altavilla Vicentina si apriranno per un pubblico di appassionati di cucina e viaggi e uno chef pasticcere unico come ospite d’onore: Nonna Flora, custode della tradizione dello strudel del Camping Vidor Family & Wellness Resort e della Valle di Fassa, porterà il suo dolce pronto da degustare per tutti e, soprattutto, terrà una vera lezione di pasticceria, insegnando ai presenti, con una dimostrazione, come si prepara anche in camper un perfetto strudel altoatesino a prova di palato di chef. Il Camping Vidor allieterà i bambini presenti non solo con lo strudel ma anche con un Mini Club speciale per l’occasione insieme a Otta, la mascotte del Vidor, e al suo gioco con caccia a tanti premi per tutti i piccoli.

Lo staff al completo di Bonometti Centrocaravan sarà ovviamente tutta la giornata a disposizione degli ospiti per ogni informazione sui veicoli e l’intera esposizione aperta per visitare l’interno di ogni caravan e camper delle gamme Bürstner, Carado, Eriba, Etrusco, Fendt, Hobby, Hymer, Hymercar e Laika. “Il Camping Vidor Family & Wellness Resort è un’eccellenza tra i membri della nostra Bonometti Card, che si convenziona solo con le migliori strutture di ospitalità” – dice Stefano Bonometti – “La nostra stessa famiglia è di origine altoatesina, Bonometti Centrocaravan dispone di una sede anche a Trento e siamo, dunque, fortemente attaccati a questo territorio e la collaborazione è grande. La visita di Nonna Flora Pezzei, matriarca del Camping Vidor, che ci regala i segreti della preparazionedel suo strudel, è un’occasione, a dir poco, gustosa per tutti i camperisti e caravanisti amici di Bonometti Centrocaravan, per conoscere ulteriormente il Trentino, il suo sapore più celebre e, certamente una delle sue migliori interpreti”.

E’ online il nuovo sito buona navigazione

Di Torino colpisce soprattutto la compostezza del suo skyline circondato da imponenti vette alpine. Il capoluogo piemontese si presenta come una città dal fascino unico, dove sono passati imperatori, sono nati regni, in cui il potere ha lasciato segni indelebili. Torino è oggi una metropoli che guarda al proprio passato puntando al futuro con l’ambizione di una una città che da piccolo villaggio pedemontano è divenuta la capitale di un regno e di una nazione, per poi trasformarsi in capitale del cinema e dell’automobile.

Il suo sapore è a metà strada tra la sobrietà e il lusso tipico della città ottocentesca con un aspetto vitale e giovane dato dai molti locali (bar e vinerie), che da Piazza Castello, storico salotto torinese, proliferano in tutta la città.

Imponenti sono le dimore in cui hanno soggiornato re e nobili dell’epoca. Il punto di partenza è ancora una volta Piazza Castello, con il Palazzo RealePalazzo Madama e Palazzo Carignano, i più importanti edifici storici della città.

Stupinigi è una residenza, originariamente adibita alla pratica dell’attività venatoria, eretta per i Savoia.

L’opera, realizzata su progetto di Filippo Juvarra, venne iniziata nel maggio del 1729 e fu terminata nel 1733.

La basilica di Superga, nota anche come Real basilica di Superga, sorge sull’omonimo colle a nord-est di Torino.

Fu fatta costruire dal re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine Maria, dopo aver sconfitto i francesi.

Programma: Mercoledì o Giovedì ritrovo con i nostri camper presso AREA SOSTA CAMPER IL VASCELLO

PARCO LA MANDRIA (EX LA SOSTA DEL RE)

Viale Giacomo Medici del Vascello, 14 – 10040 DRUENTO (TO)

Coordinate GPS: N 45.142181 E 07.5719
Giovedì pomeriggio Visita con pullman alla reggia di Venaria e giardini con guida. Venerdi mattina con pullman in partenza dal parcheggio ore 9,30 circa visiteremo con guida Superga e Stupinigi pranzo al sacco o libero.

Alla sera cena facoltativa alla trattoria la Pace con menù tipico piemontese antipasto- primo, secondo, contorni, dolce vino acqua caffè,costo € 25.00 (Confermare se possibile al momento dell’adesione).

Sabato: Al mattino con pullman dal parcheggio

Visita guidata per Torino, pomeriggio libero facoltativo visita musei .

Domenica libera per ritorno a casa.

Lunedì ore 11.00 per chi ha più tempo a disposizione ed ha piacere di vedere lo Juventus Stadium si potrà effettuare una visita guidata al costo di € 18,00 a persona previo conferma al momento dell’adesione.

La quota contributiva del raduno è di € 100.00 a persona dalla terza persona dell’equipaggio il costo è € 80.00, comprende sosta camper per 4 notti, pullman per i tre giorni, guide per Reggia Reale, Stupinigi, Superga e Torino, biglietti ingresso Reggia Reale, Superga, Stupinigi.

Non comprende la cena del venerdì sera.

Per partecipare al raduno è indispensabile la prenotazione da farsi entro il 11 ottobre 2018 e dovrà essere confermata con un anticipo di € 50.00 a Mario Nicoletti tel . 0422 378244 cell. 346 1097754

Francesca Bottacin cell. 333 3552333 oppure in sede al giovedì sera.

Per problemi organizzativi il raduno si farà con un minimo di 40 persone e massimo 50.

N.B. Sul pullman sono ammessi solo cani di piccola taglia e per questioni di igiene non seduti nelle sedie.

L’adesione al raduno implica l’accettazione del programma da parte di tutti i partecipanti ed esonera gli organizzatori da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni e furti che si dovessero eventualmente verificare durante lo svolgimento del raduno.

Purtroppo per cause non dovute a noi, l’uscita “Castagnata a Castel Tesino” viene annullata in quanto non si è raggiunto la quota minima che ci eravamo preposti. ci dispiace moltissimo. Il camping Castel Tesino in località Sottomolizza ci ha promesso che manterrà le quote stabilite che sono riportate nel giornalino per tutti i soci dell’ A.C.M.T. che vorranno andare lo stesso. Se avete da chiedere qualche informazione chiamateci

Mario Nicoletti 346 1097754 Davide Mei 3474400160

Perugia, il capoluogo del “polmone verde d’Italia” arriva
all’appuntamento con il Natale arricchita dai Mercatini di Natale che da oltre
vent’anni vengono allestiti all’interno della Rocca Paolina. Una profusione
di tipicità e di oggettistica, un’opportunità per curiosare fra colorate
bancarelle e acquistare regali natalizi artigianali e…originali!
Un’ occasione perfetta, la visita ai Mercatini di Natale di Perugia, anche
per visitare l’intera città che conserva l’aspetto e il ritmo di vita di un piccolo
borgo medievale fortificato. Una curiosità: l’Università per Stranieri di
Perugia è la più antica e prestigiosa istituzione italiana impegnata
nell’attività di insegnamento, ricerca e diffusione della lingua e della civiltà
d’Italia in tutte le loro espressioni. Nel “labirinto” delle antiche vie
medievali le luci guidano il visitatore tra i colori, i profumi delle produzioni
gastronomiche, i sapori delle tradizioni artigiane, la storia che anima e
accende i vicoli della Perugia sotterranea. Per chi volesse rinnovare la
tradizione dell’anno scorso sarà ben accetto il presepio in camper viisibile
dall’esterno! Premio a sorpresa per quelli più caratteristici.
PROGRAMMA: Primi arrivi per chi ha tempo già al venerdì pomeriggio
presso l’area attrezzata IL BOVE a Perugia in piazzale del Bove con GPS N
43.0997 E 12.38423 costo 18,00 € 24 ore.
Sabato 8 dicembre arrivi e sistemazioni presso il parcheggio riservato. Alle
ore 10,00 visita guidata al centro storico. Nel pomeriggio visita libera ai
mercatini di Natale e cena in libertà.
Domenica 9 dicembre ore 09,00 partenza per la città di Montefalco (circa
55 km.) con parcheggio riservato in Viale della Vittoria con coordinate GPS N
42°53’35 E 12°38’50 . Ore 10,00 ritrovo nel piazzale del parcheggio per
visitare il centro storico di Montefalco e in particolare il Museo di San
Francesco (facoltativo € 5,00) oppure degustazione con possibilità di
acquisto presso il Frantoio & Cantina della Famiglia Montioni a fianco del
parcheggio. Ore 12,30 Pranzo conviviale presso il Frantoio & Cantina
Montioni. Nel pomeriggio rientro a casa per chi lavora oppure ha altri
impegni. Per chi invece non ha problemi d’orario e vuole accompagnarmi a
portare la nostra solidarietà e amicizia alla Proloco di Campi (Norcia-PG) con
una distanza di 60 km. si partirà alle ore 16.30 circa per arrivare ai piedi dei
monti Sibillini e arrivo presso l’area di sosta in via dei Casali, 51 con
coordinate GPS N 42.848351 E 13.095359 .
Cena da definire in loco in base alle adesioni.
Lunedi 10 dicembre ore 09,30 visita guidata in azienda agricola locale.
Ore 12,30 rientro ai camper con pranzo in libertà e a seguire ritorno a casa
con un arrivederci alla prossima edizione.
Contributo di partecipazione a persona € 25,00 a persona (visita
guidata Perugia e pranzo frantoio), l’area di sosta si paga in loco € 18,00 24
h. Per informazioni e prenotazioni entro martedì 27 novembre contattare
Roberto Boscarin al 348 7783165 oppure il giovedì in sede ACMT.
N.B. Per ragioni organizzative ci potranno essere delle variazioni sul
programma. Verrà fatto pertanto un gruppo whatsapp per il raduno.

Vista la numerosa
partecipazione dell’anno
scorso, abbiamo pensato che
anche quest’anno ci
ritroveremo al ristorante
“Al Brenta” per cenare e
scambiarci gli Auguri per le
imminenti feste. Il gestore del
ristorante anche questa volta
ci darà l’opportunità di
sostare nel parcheggio
adiacente al ristorante.
Il ristorante si trova in via Claudia Augusta nr 17 Levico Terme.
In quei giorni a Levico ci saranno i mercatini Natale che potremo visitare essendo
distanti solo 15 minuti a piedi dal nostro parcheggio, per chi invece non vuole
camminare c’è l’autobus che si ferma davanti al ristorante.
Il menu comprende:
ANTIPASTO ALLA TRENTINA
BIS DI PRIMI COMPOSTO DA: RAVIOLI AL RADICCHIO CON GORGONZOLA E NOCI,
LASAGNE AL FORNO,
SECONDO: GOULASH DI MANZO CON POLENTINA E FUNGHI
CONTORNO: CAPUCCIO CONDITO CON SPECK
DOLCE: CROSTATA DI FRUTTA,
VINO, ACQUA E CAFFE’.
MENU’ BAMBINI: COTOLETTA, PATATINE FRITTE, BIBITA E DOLCE.
IL COSTO PER LA CENA SARA’ DI € 26,00 A PERSONA, IL MENU’ BAMBINI € 15,00.
Il prezzo di parcheggio con allaccio elettrico è di € 15,00 per sabato e domenica, per chi
arriva il venerdì ci sarà un supplemento di € 10,00 (no carico e scarico).
Per partecipare è indispensabile prenotarsi entro il 3-12-2018 (o sino a esaurimento
posti) chiamando Davide al 347 4400160 oppure in sede il giovedì sera dopo le 21.00.
Dovrà essere confermato con il versamento totale della quota (solo cena, il costo del
parcheggio sarà pagato sul posto ) .
Per chi vuole pagare con un bonifico bancario, le coordinate sono : IT 68 D 02008
62020 000027186510 MEI DAVIDE- FANTIN MARA causale : cena di natale 2018 Levico
(TN).

05/10/18

Raduno “LA CASTAGNATA”
in collaborazione con il Club Campeggiatori Reggio Emilia
5 – 6 – 7 ottobre 2018

La manifestazione si svolge nel campeggio “Le Fonti di Cervarezza”, a metri1.000 d’altitudine, aperto tutto l’anno, ambientato in un bellissimo castagnetoa terrazze, bar, ristorante pizzeria e piscina riscaldata al coperto, apertatutti i giorni. Nuovo Centro Benessere.

< www.campinglefonti.com>Vi ritroverete immersi nellecastagne, le dovrete calpestare percamminare, nella notte vi svegliereteper il ticchettio delle castagne sultetto del camper. Tanto è vero che sidice: nel campeggio “Le Fonti”tenendo la “padella” fuori delfinestrino del camper, dopo un po’, lapuoi ritirare bella piena e pronta perle caldarroste.Non ci sono solo castagne ma anche funghi, meno comodi e riservati a chi hala gamba “buona”!
Venerdì 5 OttobreRicevimento equipaggi e libera raccolta di castagne nel campeggio. Serata dibenvenuto nel salone del campeggio.
Sabato 6 OttobreRicevimento equipaggi e libera raccolta di castagne. Pranzo rustico alla“Capannina” del campeggio (facoltativo da prenotare all’iscrizione).Pomeriggio: visiteremo il vicino “Parco di Cerwood“ alle “Terme di Cervarezza”.Vedi … < www.cerwood.it > Trascorreremo un sabato sera elettrizzante, nelsalone del camping, con balli, musica e giochi per tutti, lotteria omaggio.Domenica 7 ottobreE’ riservata alla “Regina Castagna” con la visita alla “Festa della Castagna”nella piazza della vicina Cervarezza, il mercato, tra le bancarelle, con lespecialità locali. Nel pomeriggio termineremo il raduno intorno ad un “grandebraciere” dove verranno arrostite le caldarroste, che saranno offerte inampia quantità a tutti, “innaffiate” con un generoso vinello toscano: il tuttoofferto dalla direzione del campeggio.Ci accompagnerà una dolce musica e tanta, tanta socialità tra i partecipanti.
Quota da corrispondere all’iscrizione: 30,00 Euro ad equipaggio. Il contributocomprende la sosta nel campeggio e tutto quanto espresso nel programma.Pranzo rustico facoltativo del Sabato, Euro 15,00 a persona, per i bambinipossibilità di menù ridotto.Menù: tortelli verdi burro e salvia; spalla San Secondo, contorno purè opatatine; lambrusco DOC, acqua di Cervarezza alla fonte
Cervarezza (RE) si trova sulla statale SS 63 che collega Reggio Emilia a LaSpezia, a circa 60 km da Reggio Emilia.Autostrada A1 – uscita Reggio Emilia e seguire le indicazioni Passo del Cerreto– La Spezia con coordinate GPS N 44° 23′ 31,8″ – E 10° 19′ 37,2″da questo punto seguire le indicazioni del campeggio.
L’adesione al raduno implica l’accettazione del programma da parte di tutti i partecipanti ed esonera gli organizzatori da ogni responsabilità in caso di incidenti, danni e furti che si dovessero eventualmente verificare durante lo svolgimento del raduno.
Per informazioni

Massimo 10 equipaggi – prenotazioni entro il 9 settembre 2018; inviare email
a: morenopaccagnan@gmail.com o whatsapp 3498148902 Moreno.
Posso rispondere dopo le 18.30 .
LA QUOTA VA VERSATA AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE,
CONFERMANDO ANCHE SE SI INTENDE PRANZARE IL SABATO 6.
Il programma può subire variazioni ad insindacabile giudizio
dell’organizzazione

 

14/12/18

TOUR DEL MAROCCO
Natale e Capodanno 2018 – 2019
dal 14 dicembre 2018 al 12 gennaio 2019

Programma di Viaggio (bozza non definitiva)Venerdì 14 dicembre. Entro le ore 20,00 ritrovo dei partecipanti presso il porto diSavona. Una volta sbrigate le formalità di imbarco attenderemo la partenza prevista perle ore 00,30 del giorno 15-12-18. Durante la navigazione ci incontreremo per la reciprocaconoscenza ed una piccola riunione per illustrare gli aspetti tecnici del viaggio e le normeda seguire durante gli spostamenti.Sabato 15 Dicembre. Navigazione verso il Marocco.Domenica 16 dicembre. Ore 23,00 Arrivo al porto di Tangeri dove sbrigheremo leformalità per le registrazioni delle persone e l’esportazione temporanea dei veicoli. Leoperazioni si concluderanno non prima delle ore 02,00 del giorno 17.12. Il pernottamentoè previsto nel parcheggio esterno alla dogana Marocchina ma all’interno del porto.Lunedì 17 Dicembre. Km 110 circa Partiremo dal parcheggio del porto verso le ore9,00 per raggiungere il Camping di Chefchaouen. Una volta sistemati i mezzi potremovisitare liberamente la cittadina definita anche città azzurra. Una meta turistica che pochifortunatamente conoscono, si trova nella regione montuosa del Marocco settentrionale.La città fu per secoli considerata sacra ed era persino proibito l’ingresso agli stranieri.Solo negli anni 50 le cose sono cambiate, motivo per cui ora Chefchaouen si è rivelata almondo diventando una meta turistica poco esplorata.Cena libera e pernottamento in Camper.Martedì 18 Dicembre. Km 211 circa Partiremo di prima mattina per raggiungere la cittàdi Fez. Attraversando la una parte dell’alto Atlante scopriremo paesaggi e territoriindimenticabili. L’arrivo è previsto in serata presso il campeggio di Fez. Sistemazionedei mezzi, cena libera e ritrovo dei partecipanti.Mercoledì 19 Dicembre. Sosta Visita guidata di Fez. La città è definita simbolodel Marocco, la più antica delle città imperiali. La Medina di Fez El Bali vecchia Fez, èuna delle più grandi città medievali ancora esistenti al mondo. I suoi vicoli strettinascondono centinaia di bazar coperti traboccanti di ogni genere di cose e negozi diartigianato. Si susseguono decine di Madrasa, Moschee, scuole coraniche, concerie conenormi vasche per la tintura. Al termine della visita torneremo in campeggio pertrascorrere la serata in compagnia, prepararci per la partenza e divertirci con Intrattenimenti e Scheck comici.Giovedì 20 Dicembre. Km 70 Partiremo verso le ore 8,00 per raggiungere la città diMeknes. l’arrivo è previsto in mattinata nell’area di sosta attigua alla piazza principale.Potremmo consumare il pranzo in una delle innumerevoli bancarelle ed visitareautonomamente le innumerevoli bancarelle della piazza. Nel pomeriggio visita guidataalla città con percorso in carrozzella trainata da cavalli. Assisteremo allo spettacolonotturno che offre la piazza principale della città. Pernottamento in Parcheggiosorvegliato.Venerdì 21 Dicembre. Km 140 Circa + Km 70 Partiremo verso le 9:00 perraggiungere il parcheggio di un grande supermercato. Arriveremo al parcheggio inprossimità del centro Marjane intorno alle 11,00 circa ed avremo il tempo per farequalche acquisto e pranzare a bordo del camper. Alle 14 incontreremo la guida che cicondurrà durante la visita della città di Rabat; lo spostamento sarà effettuato con un busprivato. Ripartiremo intorno alle 18,00 per raggiungere il camping di Mohammediadirettamente sul mare. Il camping è vicinissimo a Casablanca. Cena libera, pernottamento.Sabato 22 Dicembre. Km 40 + Km 232 Partendo alle 7:30 circa, potremoraggiungere Casablanca per effettuare la visita delle 9,00 ca. in lingua Italiana allapiù grande Moschea del Marocco. La visita terminerà alle 11,00. Ripartiremo perMarrakech. Dopo aver consumato il pranzo in camper e fatto rifornimento arriveremoal camping per le 15:30 -16:00. Avremo il resto del pomeriggio libero per riposarci. Cenalibera ed incontro fra i partecipanti.Domenica 23 Dicembre. Sosta Dopo la colazione partiremo con i taxi, per la visita liberaalla città. Visiteremo i Giardini di Majorelle, e poi ci recheremo sulla piazza Jamaa ElFna per curiosare fra le migliaia di bancarelle artigiane. Rientro in Campeggio.Lunedi 24 Dicembre. Sosta Giornata dedicata alle forti emozioni con la visitaGuidata alla Moschea della Kutubiyya, il palazzo El Bahia, il palazzo El Badi, igiardini di Menara, la Mamounia (che vide la luna di miele di Wiston Churchill). Lavisita si concluderà nella piazza più famosa del mondo: Jamaa El Fna. Pranzo libero erientro in campeggio per i preparativi della gran serata (facoltativa) da Chez Ali, unagustosissima cena marocchina con spettacolo equestre. Per chi non fosse interessato,potrà cenare liberamente e vedere Jamaa El Fna by night.Martedì 25 Dicembre. Km 190 Partiremo verso le 8,00 per raggiungere il Camping adEssaouira. Una volta sistemati i mezzi, Visiteremo con la guida la città con le sueinnumerevoli case bianche,le tranquille piazze e botteghe di artigiani il pranzo sarà liberocon la possibilità di consumarlo in semplici localini all’aperto a base di ottimo pescefresco. Rientro in campeggio.Mercoledì 26 Dicembre. Km 160 Partiremo verso le 9,00 per l’arrivo al campeggio diAgadir verso le ore 12,00 sistemazione dei mezzi, tempo libero per la splendida spiaggiacena del camperista e pernottamento.Giovedì 27 Dicembre. Sosta. In questa giornata effettueremo un City Tours in bus,con guida parlante italiano. Visiteremo:Il porto – Nel corso dei decenni, Agadir ha avuto diversi porti: due porti di pesca, unimportante porto commerciale, e recentemente il porto per imbarcazioni da diporto. Il porto di pesca è uno dei principali porti per la spedizione di sardine in tutto il mondo. Ilporto commerciale è anche noto per le sue esportazioni di prodotti di cobalto, manganese,zinco, e di agrumi.La Kasbah – E ‘il quartiere più antico. di Agadir Una fortezza autentica, con stradetortuose, è stata costruita nel 1572 da Moulay Abdallah al-Ghalib. Sopra la portad’ingresso si legge la scritta originale in arabo e in olandese: “Temete Dio e onorate ilRe”.Il Souk – Questo è il più grande mercato della regione. Ha circa 6.000 piccoli negozi.E’ circondato da mura e ha diverse entrate. E ‘organizzato in diversi settori: mobili,artigianato, abbigliamento, verdura, carne, spezie ecc.. E’ possibile trovare piccolemeraviglie, compresi tutti i tipi di manufatti e decorazioni tradizionali. La città di Agadirriuscirà a conquistare i più grazie alla bellezza della natura che la circonda. Nelpomeriggio potremo visitare La valle degli uccelli (visita libera) è un parcoparticolarmente adatto alle famiglie che occupa una striscia di terra molto stretta e ospitauna grande varietà di volatili, al suo interno ci sono voliere uno zoo una cascata.Venerdì 28 Dicembre. Sosta. In questa giornata faremo una gita in barca per scoprirele coste migliori del territorio. Il pranzo sarà servito a bordo. Rientro nel pomeriggio,cena libera, serata in musica.Sabato 29 Dicembre. Km 170 + Km 210 Partiremo in questa giornata perraggiungere un territorio fantastico nel territorio di Sidi Ifni. Raggiungeremo le quattro( 1 ) splendide arcate scavate nella roccia dalle maree sulla spiaggia di Legzira.Ripartiremo nel pomeriggio per percorrere 210 chilometri circa che ci separano dalcampeggio di Tantan. Cena libera (con possibilità della cena berbera servita a bordoCamper) pernottamento.(1) Ne sono rimaste solo tre, una è crollata all’inizio di Ottobre 2016.Domenica 30 Dicembre. Km 110 + Km 140 Ripartiremo la mattina per il trasferimentoraggiungere la laguna di Naila, È un luogo magico che si apre verso l’oceano attraversocirca tre chilometri e sede di una quantità incredibile di pesci. Partiremo nel pomeriggioper raggiungere il campeggio dove sosteremo per tre notti cena libera, “calici sottole stelle 2 ” e pernottamento.Lunedì 31 Dicembre. Sosta. In questa giornata faremo una escursione in 4×4 e ritornoai camper . Festeggeremo assieme l’arrivo del nuovo anno con cibo beduino alternatoai cibi italiani preparati sul posto. Nella notte di capodanno, dopo un breve rito diMagicificazione, lanceremo le lanterne magiche, festeggiando in modo indimenticabilel’arrivo del nuovo anno.Martedì 1 Gennaio 2019. Sosta. Vedremo l’alba dalle dune e dopo un’abbondantecolazione partiremo per una gita sulla depresione salina, il monte Gara e la sorgente.Rientreremo in campeggio. Pomeriggio libero, cena alla camperista e giochi a profusione.Mercoledì 2 Gennaio . Km 520 AMTOUDIGiovedì 3 Gennaio. Km 135 Visita al villaggio berbero di Amtoudi nel sud delMarocco. Esso è circondato da un paesaggio di montagna deserta. Si tratta di un’oasi neldeserto in fondo ad un canyon dove vivono circa 300 famiglie. Il suo Agadir, nonvisitabile, risale al XII secolo ed è stato utilizzato fino al 1956. Dopo la visita ripartiremoper il campeggio di Tiznit ove trascorreremo la nottata.Venerdì 4 Gennaio. Km 350 Dopo aver percorso 350 chilometri circa raggiungeremoil campeggio di Marrakech. L’arrivo dovrebbe essere intorno alle 15 circa, avremoquindi il tempo necessario per riposarci e, per chi volesse, passare un’altra nottenella piazza più intrigante al mondo.Sabato 5 Gennaio. Km 150 Partenza alle ore 9,30 per le impressionanti cascate diOuzoud. Arriveremo in campeggio nel pomeriggio. Dopo la sistemazione dei mezzi,avremo tempo libero per riposare ed organizzare la cena alla camperista.Domenica 6 gennaio. Sosta In questa giornata effettueremo l’escursione alle famosecascate che ci vedrà occupati per tutto il giorno. Al termine, rientro in campeggio per lacena ed il pernottamento.Lunedì 7 Gennaio. Km 280 Giornata di Trasferimento verso Assilah. Arriveremo inserata al campeggio di Mohammedia per ammirare il tramonto sull’oceano.Pernottamento.Martedì 8 Gennaio. Km 270 Partenza verso le ore 9,30 per il campeggio di Asilahche raggiungeremo nel primo pomeriggio. Sistemazione dei mezzi e compatibilmente epomeriggio di relax in campeggio o nel vicinissimo centro storico. Serata in compagnia.Mercoledì 9 Gennaio. Sosta Asilah Giornata dedicata al riposo ed agli ultimi acquisti.Visita alla piccola località balneare a nord della costa marocchina, a pochi chilometri daTangeri. Con le sue pareti bianche e strade strette, la città è tipica della costa, esoprattutto è fantastico camminare intorno alle mura storiche.Serata in compagnia e cena in un ristorante tipico.Giovedì 10 Gennaio. Km 90 Ultimo giorno Ore 7,00 Partenza del gruppo per il portodi Tangeri Med, disbrigo delle formalità doganali ed imbarco alle ore 13,00 circa. Lapartenza è per le ore 15,00 con arrivo a Savona Sabato 12 / 01/2019 alle ore 19,00Percorrenza in Marocco = Km 3.650

Per informazioni

PER INFORMAZIONI CONTATTARE
LORENZO PARPINELLI AL CELL. 347 4278776

 

Quest’anno vogliamo trascorrere il
capodanno sulla neve, ad ospitarci con i
nostri mezzi sarà il Camping Castello
Tesino in località Sottomolizza con
coordinate GPS :
N 46°4’3,908 E 11°37’57,788 .
Il camping è dotato di ottimi servizi
centro fitness con palestra, piscina con
idromassaggio, sauna e bagno turco
aperta anche nel periodo invernale, a
pochi km. dal centro sciistico Passo
Brocòn con 15 km di piste, sempre perfettamente innevate grazie al 100% di
innevamento programmato, sono l’ideale per chi vuole divertirsi in famiglia o in
compagnia, in tutta sicurezza e serenità. La loro classificazione permette di
dilettarsi su tracciati di diversa difficoltà: un campo scuola servito da tapis
roulant, otto piste rosse, tre piste blu e una pista nera, tutti con una spettacolare
vista, anche per chi non
scia questa stazione
propone delle alternative.
Attenderemo il nuovo
anno nel ristorante del
campeggio con l’ottima
cucina, saranno servite
pietanze tipiche trentine,
preparate con prodotti
locali.Allieterà la serata tanta musica accompagnata da balli e
tanta allegriaaaaa !!!!!!!!!!!!!!!!
Strada consigliata : strada Valsugana – passare per Strigno – al distributore
prima del paese di Castel Tesino girare a sx seguire indicazioni campeggio.
I prezzi del campeggio a notte per minimo di tre notti è di:
€ 6,00 per mezza piazzola compresa la corrente,
bambini 0-3 anni GRATIS, bambini fino a 12 anni € 5,00
persone € 9,00 (esempio : Camper + 2 adulti = € 72,00).
Il tutto da pagare alla reception del campeggio al momento della partenza.
La quota del cenone tutto compreso é di 50 € adulti,
bambini seduti a tavola 30 €.
Per partecipare è indispensabile la prenotazione entro il 25 novembre.
Per questioni organizzative sarà richiesto il pagamento anticipato della quota del cenone (€ 50,00 – €
30,00 ),
POSTI LIMITATI.
Per informazioni e
prenotazioni chiamare
Ros Alberto
cell.347 1804683
oppure in sede ACMT
il giovedì sera al
responsabile di turno.

Per la prossima Assemblea abbiamo voluto cambiare qualcosa.
Abbiamo voluto unire due manifestazioni in una e cioè fare la nostra Assemblea
annuale assieme alla “giornata del socio”, che nella prima edizione ha avuto molto
successo. Proveremmo anche questa soluzione in quanto ogni tanto è bello cambiare e
vedere i risultati. Si dovrà rinnovare il Consiglio del Direttivo, il Collegio dei Revisori
dei conti e il Collegio dei Probiviri per il triennio 2019/2021 e quindi all’entrata vi
verranno consegnati i moduli per le votazioni che conterranno i nomi dei candidati.
Si potrà dare un massimo di 5 (cinque) preferenze per il Consiglio Direttivo, 2 (due)
preferenze per il Collegio dei Revisori dei Conti e 2 (due) per il Collegio dei Probiviri.
Ogni socio ACMT in regola con l’iscrizione potrà avere 1 (una) delega per chi non potrà
partecipare per motivi personali.
Il programma prevede:
Domenica 20/01/2019 ore 7.30 in prima convocazione presso la sala Parrocchiale sita
in via Pier Fortunato Calvi, 51 a San Biagio di Callalta valevole con il 50% + 1 dei soci
alle ore 9.00 in seconda convocazione con qualsiasi numero dei soci partecipanti in
regola con l’iscrizione.
Alle ore 9.30: Inizio dell’Assemblea con la nomina del Presidente dell’Assemblea, del
segretario e degli scrutatori.
A seguire: relazione del Presidente dell’ A.C.M.T. Roberto Boscarin.
Lettura e approvazione bilancio consuntivo dell’anno 2018 (solo per i soci 2018) e
preventivo 2019. Interventi e proposte degli associati, varie ed eventuali.
Alle ore 12.00 chiusura dell’Assemblea. I moduli per i rinnovi delle cariche che avrete
compilato e piegato gli imbucherete in una cassetta posta all’interno del locale.
Alle ore 13.00 ci sarà il pranzo conviviale dei soci che hanno confermato e prenotato. Il
menù comprende un antipasto, un bis di primi, un secondo, un contorno, dolce vino
acqua e caffè. Il quota contributiva pro capite sarà di € 15.00 (la differenza sarà a
carico dell’ACMT). Una quota speciale di € 5,00 per tutti i bambini presenti e
comprenderà primo, secondo, dolce e acqua. Anche in questo caso la differenza sarà a
carico dell’A.C.M.T. Il tutto sarà allietato da musica e karaoke.
Per questioni organizzative si prega di dare l’adesione per l e per l’Assemblea ed
eventualmente per il pranzo entro e non oltre giovedì 10 gennaio 2019.
Le quote per il pranzo potranno essere pagate sul posto.
Per la riuscita dell’Assemblea e l’immagine dell’Associazione è gradita la massima
partecipazione.
Per prenotazioni e/o informazioni in merito contattare:
Davide al 3474400160, Roberto al 3487783165, Mario al 3461097754